Shamanic Travels ed il Tempo di Cambiare Pagina


 

Ciao a tutti!
Sono molte le persone che mi chiedono il perché il nostro Maestro della Selva stia arrivando in Italia promosso da qualcun altro e non da noi….quindi mi sento in dovere di dare una spiegazione….

Come moltissimi di voi sanno già dalla pagina degli eventi sciamanici su Facebook (siete quasi 17000 su Shamanic Travels) alcune delle nostre regole di condotta come operatori sono:

  • Rimanere fedeli alla Medicina ed ai suoi guardiani e maestri
  • Rispettare il paziente, amico o cliente che si avvicina alle pratiche Shamaniche
  • Rimanere fuori dalla mercificazione Europea che si sta facendo delle pratiche amazzoniche e delle sue risorse medicinali enteogene.
  • Invitare a gli Europei ad avvicinarsi all’utilizzo dei rimedi amazzonici ed al proprio cammino spirituale guidati da persone fidate, capaci e che conoscono l’ambiente in cui vi accompagnano
  • Sopra ogni cosa, lavorare sempre con persone che rispecchino la mission e vision di Shamanic Travels: proteggere la medicina.

Quindi, perché farlo in Amazzonia e non in un qualsiasi altro posto del mondo? Questa è la prima domanda.

La seconda.
Perché è arrivato il momento di scegliere di cambiare il partner con il quale abbiamo investito tanto tempo, danaro e, sopra ogni cosa, fiducia, amore e condivisione di un sogno? 

Andiamo con ordine e rispondiamo alla prima.
La Ayahuasca e la Chakruna sono due piante che vivono e crescono nella foresta amazzonica.
Faccio un parallelismo intanto squisitamente territoriale ed energetico.
Quando bevo un Amarone in un ristorante o meglio cantina della regione in cui il vitigno nasce e cresce, ho scoperto che ha un sapore.
Compro due bottiglie, le apro in toscana, lo bevo e…sì, beh è Amarone però…nel mio sentire c’è un però, il sapore è cambiato: madre Ayahuasca è la stessa cosa se non di più.
I suoni della selva nei momenti di silenzio sono cura vera e propria…

Personalmente ho fatto 50 sessioni con la Pianta e non la ho MAI presa in Italia.
Perchè? Perché per quanto buono, onesto sia il curandero che te la somministra, una sessione non è mai sufficiente.
Secondo motivo: ho lavorato con i curanderos Shipibo per 3 anni e so come loro fanno cerimonia.

Una volta “levantata” la medicina (fatta “salire” nel corpo col canto o “icaro”) si siedono davanti alla persona ed iniziano a curarla “icarandola” per 40 minuti.
Nelle sale italiane ci sono 30/40 persone….ci arriviamo da soli a ciò che voglio dire, vero?

Chi dall’Italia frequenta i nostri ritiri se ne rende conto subito dalla prima “toma”. Nella Selva è diverso sanarsi piuttosto che altrove.
Non solo per questo ma anche per un altro motivo: fatta una sola volta o due è come prendere un treno in faccia. Non si capisce molto ne della pianta ne tanto meno dei suoi profondi insegnamenti.

In un ritiro di 15 giorni invece la si utilizza 7/8 volte e allora si che li inizi a “connetterti” con lo spirito della pianta ed apprezzare i suoi insegnamenti.
Evita di cadere nel “Business dell’Ayahuasca”…..

Per quanto riguarda la seconda domanda:
Recentemente abbiamo scoperto che, senza dirci nulla, il nostro ex partner (il curandero che ci seguiva) ha violato il patto fatto con me ovvero, venire in Italia a somministrare una seduta di medicina (che non equivale a curarsi ma a fare solo business) a molte persone.

Contattata la persona che attraverso noi ha contattato il curandero col quale lavoravamo ci siamo sentiti dire:
“Beh ma le persone non sono vostre!”

A te, e non faccio nomi, ti rispondo pubblicamente.
E’ vero, le persone non sono di nessuno se non di se stesse.
Allo stesso tempo la filosofia “pulita” con la quale mandiamo avanti le cose qui, SI.
Si, questa filosofia è nostra e la difendiamo anche a costo di perdere “il pezzo” che pensavamo essere il più vicino a noi.
Se non fosse altro per ciò che stavamo facendo insieme e per come aiutavamo la comunità prima che arrivassi tu.
A quanto pare tutto ha un prezzo, in alcuni luoghi, anche i valori ed i progetti comuni ne hanno uno.

Chi come voi fa fare una sessione per 150 Euro a testa “specula” al pari delle Multinazionali del Tabacco su Padre Tabacco e si vedono le conseguenze e si vedranno ancora di più con il potente spirito di questa Pianta Maestra.

Ad ogni modo Shamanic Travels proteggerà per sempre TUTTA la Medicina Sagrada e fornirà un servizio che farà da ponte tra la “non cultura” della Terra dell’occidente e la “sabiduria” ancestrale del Sud America.
Ciò per fornire agli europei un servizio ricercato, guidato e sicuro nella vastità di improvvisati shamani, curanderi o chi altri si spacci per tale.

Negli anni, per fornire un servizio come quello che eroghiamo nei nostri due viaggi Shamanic Journey  ed il Ritiro Nella Selva è costato davvero tanto. Investimenti fatti con persone non corrette (il sud america non è facile), fregature,  è stato lo “scotto” da pagare per conoscere le persone giuste, sane ed in vibrazione con la vision e la mission di questo movimento shamanico chiamato Shamanic Travels.

In quanto tale, il servizio “materiale” che forniamo, ha dei costi che vanno pagati e che vanno al di la della Medicina e del beneficio che tu possa ottenerne dopo 15 giorni o più giorni di lavoro con lei.

Dietro ciò che ti offriamo c’e organizzazione, coaching psicologico e supporto, accompagnamento, risoluzione di problematiche lungo il percorso ma soprattutto moltissimo amore per ciò che si fa, trasparenza, autenticità, professionalità e responsabilità verso chi viaggia con noi e si affida per il suo percorso.

Ecco perché il nostro partner è stato volutamente cambiato.
Ecco perché continueremo ad andare avanti a testa alta continuando ad essere il ponte “più pulito”  tra i due mondi e difendendo la mercificazione di qualsiasi Medicina Sacra.

Ora, se vuoi davvero conoscere Madre Ayahuasca e te stessa e farlo nel modo più funzionale, ecologico per te, Ritiro Nella Selva e dai un occhio al nostro nuovo programma di ritiro che si svolgerà a settembre.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...