Mike Pompeo: Il Regime di Maduro ed il Supporto dell’Iran.


Il segretario di Stato americano Mike Pompeo ha parlato questa settimana di Mahan Air.

La compagnia aerea effettua frequenti viaggi in Venezuela e fornisce sostegno al regime socialista di Maduro.

La scorsa settimana diversi aerei iraniani sono atterrati all’aeroporto Josefa Camejo, nello stato di Falcón, in Venezuela.
Pompeo ha avvertito il regime che gli aeroporti del paese devono vietare gli sbarchi dagli iraniani o subiranno sanzioni.

Nel frattempo, Maduro ha nominato un nuovo consiglio di amministrazione della compagnia petrolifera statale, la PDVSA.
Tareck El Aissami ufficiale in comando, si sta preparando ad attuare un piano per ristrutturare l’industria petrolifera indebolita.

La Casa Bianca di Trump ha imposto sanzioni contro El Aissami nel 2017.
Inoltre, è incluso nell’elenco dei 15 venezuelani, accusati di traffico di droga, riciclaggio di denaro e terrorismo, oggetto dell’articolo di due giorni fa.

Sanzioni e piani
Secondo LaPatilla, la grave carenza di benzina è dovuta alla corruzione del governo socialista. Il dittatore intende rivitalizzare PDVSA con una maggiore partecipazione del settore privato da estendere alla maggior parte delle sue attività.

Tuttavia, data la proliferazione di sanzioni economiche, investitori stranieri come il ROSNEFT di proprietà statale russa hanno deciso di porre fine alla loro attività in Venezuela.
Allo stesso modo, grandi aziende americane come CHEVRON, HALLIBURTON, ecc. stanno chiudendo le attività commerciali.

Pompeo ha annunciato che gli Stati Uniti stanno pianificando di riaprire l’ambasciata a Caracas. Ma ha assicurato alla gente che ciò non accadrà fino a quando le condizioni non saranno sicure.

L’obiettivo è avere tutto pronto in modo che, quando la democrazia ritorna in Venezuela, la gente sappia che gli americani sono fisicamente con loro. Inoltre, il Segretario di Stato ha aggiunto, che alzare la bandiera americana sull’ambasciata a Caracas sarà un grande simbolo.

È necessario e urgente per l’installazione di un governo di emergenza guidato dal presidente Guaidó. Fino ad allora, la popolazione continua a soffrire mentre il dittatore si aggrappa al potere.

Guarda il nostro video su youtube ed iscriviti anche tu nella nostra community di telegram:

Un abbraccio di luce
Hakan Puma


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...