La verità sul Dr. Anthony Fauci, esposta da un grande scienziato


di: Jonathan Landsman | 29 aprile 2020

Dalla pubblicazione del nostro recente articolo sul Dr. Anthony Fauci, capo dell’Istituto nazionale per le allergie e le malattie infettive (NIAID) e un membro della Task Force del Coronavirus, siamo rimasti stupefatti dalla risposta dei nostri lettori. Che ci crediate o no, diversi lettori hanno suggerito che il Dr. Fauci è un uomo “onorevole” e che dovrebbe essere degno di fiducia.
Certo è che la maggior parte dei nostri lettori ha pensato al contrario.

Oggi, grazie al coraggio di Judy Mikovits, il dottorando di ricerca – uno degli scienziati più abili del nostro tempo – sta per scoprire una verità sul “Dr. Fauci” che lascerà tutti a bocca aperta.
Come al solito, ti assicuro, che non sentirai mai queste informazioni attraverso i media tradizionali.

Possiamo davvero fidarci del Dr. Anthony Fauci dopo aver visto ciò che abbiamo già visto e sapendo ciò che già sappiamo?
Innanzitutto, vorremmo ringraziare in modo particolare Robert F. Kennedy, Jr., Presidente del Board of the Children’s Health Defence per aver fornito questo video e le relative informazioni riportate:

Guarda il video qui CLICCA

Judy Mikovits, PhD è tra gli scienziati più abili della sua generazione. È entrata nel NIH nel 1980 come studiosa post-dottorato in virologia molecolare presso il National Cancer Institute.
La D.ssa Mikovits ha iniziato una collaborazione ventennale con Frank Ruscetti, un pioniere nel campo della virologia umana.
Ha aiutato il dottor Russetti a isolare il virus HIV e collegandolo all’ #AIDS nel 1983. Il suo capo NIH Anthony Fauci ha ritardato la pubblicazione di quel documento critico per 6 mesi per consentire al suo protetto Robert Gallo di copiare, pubblicare e rivendicare credito su quella scoperta.

Il ritardo nei test di massa sull’HIV ha permesso all’AIDS di diffondersi ulteriormente in tutto il mondo e, in più, ha aiutato Fauci a ottenere la promozione dal direttore del NIAID

Nel 2006, la D.ssa. Mikovits è diventata direttrice del Whittemore Peterson Institute for Neuro-Immune Disease ed ha collaborato con il Dr. Ruscetti alla ricerca della causa della sindrome da affaticamento cronico (CFS), che divenne improvvisamente epidemia negli anni ’80. La comunità medica dominata da maschi ha respinto la CFS come “influenza degli hippie” e psicosomatica causata da fragili femmine che si sono introdotte ai lavori aziendali.

La D.ssa Mikovits ha scoperto che il 67% delle donne affette presentava un virus – chiamato virus correlato alla leucemia murina xenotropica – che appariva in donne sane solo il 4% delle volte.

XMRV è anche associato a prostata, mammella, tumori ovarici, leucemia e mieloma multiplo. Molte donne con XMRV hanno avuto figli con autismo.
Ma la domanda è: Cosa è l’XMRV?

Nel 2009, il dott. Mikovits e Ruscetti hanno pubblicato i loro risultati esplosivi sulla rivista Science. Ma la domanda è rimasta: come ha fatto XMRV ad entrare nelle persone?

Altri ricercatori hanno collegato il primo focolaio di CFS a un vaccino contro la poliomielite somministrato a medici e infermieri che ha provocato “l’epidemia dell’ospedale della contea di Los Angeles del 1934”. Quel vaccino veniva coltivato su cervelli di topo polverizzati. I retrovirus di animali morti possono sopravvivere nelle linee cellulari e contaminare permanentemente i vaccini.

Gli studi della D.ssa Mikovits hanno suggerito che il virus XMRV era GIÀ presente nei vaccini MMR, polio + encefalite somministrati a bambini + soldati americani.

Il dottor Fauci ordinò a Mikovits di tenere la bocca chiusa. Quando ha rifiutato, ha confiscato illegalmente i suoi libri di lavoro e i suoi dischi rigidi, l’ha cacciata dal lavoro del governo e l’ha bandita dal ricevere sovvenzioni NIH che hanno concluso così la sua carriera scientifica.
L’ XMRV rimane nei vaccini americani.

Un grande abbraccio di Luce
Hakan Puma



Le fonti per questo articolo includono:
Childrenshealthdefense.org


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...