WH blocca Fauci dalla Testimonianza al Congresso Sulla risposta del Coronavirus


Il principale funzionario della sanità statunitense Anthony Fauci non testimonierà la prossima settimana al comitato congressuale che esamina la risposta dell’amministrazione Trump alla pandemia di coronavirus, ha detto venerdì la Casa Bianca, definendolo “controproducente” far testimoniare le persone coinvolte nella risposta.

La Casa Bianca ha rilasciato una dichiarazione via e-mail dopo che un portavoce del comitato della Camera dei rappresentanti che teneva l’audizione ha affermato che il board dei direttori era stato informato dai funzionari dell’amministrazione Trump che Fauci era stato bloccato dal testimoniare.

“Mentre l’amministrazione Trump continua la sua risposta dell’intero governo al COVID-19, inclusa l’apertura in tutta sicurezza dell’America e l’accelerazione dello sviluppo del vaccino, è controproducente avere le stesse persone coinvolte in quegli sforzi che compaiono alle audizioni del Congresso”, White Judd Deere, portavoce della Camera, ha dichiarato in una nota. “Siamo impegnati a collaborare con il Congresso per offrire la testimonianza al momento opportuno”.

La testimonianza di Fauci è stata richiesta per un’audizione del 6 maggio da una sottocommissione per gli stanziamenti della Camera che sovrintende ai programmi sanitari, ha affermato il portavoce Evan Hollander. Il Washington Post ha riferito per la prima volta che Fauci non avrebbe testimoniato.

Fauci, direttore del National Institute of Allergy and Malattie infettive, è stato uno dei principali esperti medici che hanno contribuito a guidare la risposta degli Stati Uniti al virus altamente contagioso.

Trump si è ripetutamente scontrato con la Camera controllata dai democratici sulle sue mosse per indagare sulle sue azioni o su quelle della sua amministrazione.

Nei giorni scorsi, la portavoce Nancy Pelosi e il leader democratico del Senato Chuck Schumer hanno sollecitato indagini ad ampio raggio sulla gestione dell’epidemia di coronavirus da parte di Trump, che ha ucciso decine di migliaia di americani.

I democratici hanno criticato Trump, affermando che non è riuscito a sviluppare un piano completo ed efficace per testare gli americani per il coronavirus e rintracciare i contatti di coloro che sono infettati dal virus che causa la malattia respiratoria a volte fatale COVID-19.

Fauci, 79 anni, ha avuto una relazione rispettosa ma a volte complicata con Trump.

Il noto medico ha talvolta corretto o contraddetto il presidente durante i briefing della Casa Bianca o nelle interviste con la stampa su questioni come il tempo necessario per sviluppare un vaccino e la probabilità che il coronavirus tornasse in autunno.

Trump ha occasionalmente mostrato esasperazione con Fauci, ma alla fine ha seguito, in gran parte, il consiglio che lui e il dottor Deborah Birx, coordinatore della task force sul coronavirus della Casa Bianca, hanno fornito per rispondere alla pandemia.

Il mese scorso, la Casa Bianca ha dichiarato che Trump non ha licenziato Fauci nonostante il suo retweet del messaggio #FireFauci del sostenitore.

GUARDA IL NOSTRO NUOVO VIDEO ED ISCRIVITI ALLA CHAT DI TELEGRAM:

Un abbraccio di luce
Hakan Puma


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...